In questo articolo, il nostro Joo ci racconta come è nato e come funziona il suo filtro auto-costruito. Ve ne consigliamo la lettura, perché ha fornito ai nostri utenti diversi spunti di riflessione.


Soprattutto tra i neofiti, ci si chiede spesso quale sia la funzione del filtro in un acquario: semplice… filtrare l’acqua!

Filtrare l'acqua
…per fare il caffè, per esempio!

Semplice, ma non scontato, come vedremo di seguito.

La filtrazione

Wikipedia definisce la filtrazione in questo modo:

È una pratica di laboratorio che può essere utilizzata sia per scopi separativi, volendo eliminare impurezze solide da liquidi o soluzioni, che per scopi sintetici volendo isolare un composto precipitato da una soluzione o cristallizzato.

L’acqua può sia trattenere che rilasciare determinate sostanze, a seconda delle caratteristiche ambientali o del materiale con il quale viene in contatto.

Vediamo alcuni esempi:

  • l’acqua filtrata dai carboni attivi cede ad essi buona parte delle sostanze chimiche e solide, fino al livello di saturazione dei carboni (inteso come massima concentrazione di un soluto in una soluzione);
  • quella demineralizzata, a contatto con materiale calcareo (sabbia, rocce, etc.), viene rapidamente alterata nelle sue proprietà chimiche e arricchita di calcio;
  • l’acqua a contatto con la torba si colora per il rilascio di acidi umici e fulvici; inoltre viene privata di calcio e magnesio, assorbiti dalla torba.

Nei nostri acquari, solitamente, si ricorre al filtro per svolgere la filtrazione:

  • meccanica, usando masse filtranti (spugne, lana…) per la separazione delle sostanze solide dall’acqua;
  • biologica, utilizzando materiali micro-porosi per ospitare colonie batteriche che, attraverso il ciclo dell’azoto, ossidano i nitriti in nitrati, meno tossici.

Non tutti gli acquariofili ricorrono a un sistema filtrante accessorio; in questo caso, la filtrazione sarà svolta dalle piante e dal fondo.

Per un approfondimento sui filtri vi consiglio di leggere:

La scelta del filtro in acquario
Filtro interno vs filtro esterno
I filtri esterni in acquario
I filtri interni in acquario
Filtro a letto fluido

La mia proposta

Il mio filtro artigianale mira, in particolare, alla gestione di acquari con pesci nei quali le piante non possono convivere con la fauna presente e la filtrazione accessoria diventa indispensabile.

Acquario Malawi di MattiaPlecostomus
Acquario Malawi di MattiaPlecostomus

Questo tipo di filtrazione può comunque essere utilizzata anche in acquari piantumati.