banner

Modificare l’illuminazione

Lo Staff di Acquariofilia facile ricorda ai lettori che la corrente elettrica, storicamente, ha sempre prodotto un alto numero di incidenti domestici, talvolta drammatici.
Le normative vigenti in materia di sicurezza sono abbastanza ridondanti; tuttavia è sempre possibile che i nostri articoli di Bricolage vengano messi in atto da persone con scarsa competenza tecnica, oppure in abitazioni con impianti elettrici obsoleti, difettosi o illegali.

Lo Staff, nonché gli autori degli articoli, declinano pertanto ogni responsabilità su qualsiasi problema derivante dalla loro attuazione, in tutte le proposte di modifica che riguardano componenti elettrici.


L’illuminazione

Molti di noi si sono cimentati nella modifica dell’illuminazione, principalmente per aumentarne l’intensità.

Alcuni, come Roby70, si sono limitati ad aggiungere una CFL.

Aggiunta di CFL nella plafoniera originale
Aggiunta di CFL nella plafoniera originale (foto di Roby70)

Altri, come CIR, hanno rifatto completamente il coperchio.

Rimozione del coperchio originale
Rimozione del coperchio originale (foto di CIR)

I coperchi in plastica sono stati sostituiti da copie in acciaio.
A quello più grande sono state applicate due lampadine CFL, ognuna da 12 W.

Nuovo coperchio fai-da-te in acciaio con CFL
Nuovo coperchio fai-da-te in acciaio con CFL (foto di CIR)

A quello più piccolo è stata applicata una lampadina LED da 6500 kelvin.
Tutti i portalampada sono E27 in ceramica. Dopo aver collegato i fili, i contatti sono stati sigillati con la colla a caldo.

Nuovo coperchio fai-da-te in acciaio con LED
Nuovo coperchio fai-da-te in acciaio con LED (foto di CIR)

Nel coperchio posteriore è stata realizzata una griglia che permette l’areazione forzata tramite una ventola da computer.

Ventola applicata sul nuovo coperchio per l'aerazione forzata
Ventola applicata sul nuovo coperchio per l’aerazione forzata (foto di CIR)

Questa modifica permette di aprire il coperchio anteriore ed avere luce in vasca… cosa impossibile con i coperchi di serie.

Nuovo coperchio fai-da-te finito
Nuovo coperchio fai-da-te finito (foto di CIR)

Ecco il risultato finale:

Askoll Pure chiuso con il nuovo coperchio fai-da-te in acciaio
Askoll Pure chiuso con il nuovo coperchio fai-da-te in acciaio (foto di CIR)

Attenzione: l’eliminazione del coperchio originale rende necessaria l’installazione di un nuovo filtro (interno o esterno). Si tratta di una modifica completamente reversibile: è sufficiente conservare il coperchio fornito dall’azienda.


Grazie a Silver, abbiamo anche uno splendido articolo didattico che spiega come modificare un coperchio Askoll Pure per avere più luce. Un valido aiuto per chi volesse cimentarsi nel fai-da-te!

Acquario Askoll Pure con illuminazione modificata
Acquario Askoll Pure di Silver con illuminazione modificata

Attenzione: quella proposta da Silver è una modifica drastica ed irreversibile, che elimina totalmente il sistema filtrante originale.


Il problema legato alla possibilità di avere luce anche con il coperchio alzato è stato risolto brillantemente da CIR e KillerStar.

Luce aggiuntiva con LED COB
Luce aggiuntiva con LED COB (foto di KillerStar)

Hanno fissato ad una «L» di plastica con del nastro biadesivo, due LED COB per automobili.

Luce aggiuntiva con LED COB
Luce aggiuntiva con LED COB (foto di KillerStar)

Ecco i LED collegati:

Luce aggiuntiva con LED COB
Luce aggiuntiva con LED COB (foto di KillerStar)

A questo punto hanno fissato la «L» al coperchio con del biadesivo resistente all’umidità, come nella foto sottostante.

Luce aggiuntiva con LED COB fissata sulla struttura portante del coperchio
Luce aggiuntiva con LED COB fissata sulla struttura portante del coperchio (foto di KillerStar)

Ecco il risultato finale. Splendido, vero?

Acquario illuminato con i LED COB
Acquario illuminato con i LED COB (foto di KillerStar)

Ringraziamenti

Concludo ringraziando tutti i membri dello staff e gli utenti che, con le loro osservazioni e la loro esperienza, ci hanno aiutato a scrivere questo articolo, in particolare Roby70CIR, Giovacquapazza, KillerStar.

Vi aspettiamo su Acquariofilia Facile per raccontare la vostra esperienza con questo acquario.

banner
banner