Arduino è una piattaforma hardware progettata e sviluppata in Italia. Estremamente versatile, può essere utilizzata anche per il controllo dei LED per l’illuminazione dell’acquario. Come? Ce lo spiega Paky in questo articolo.


Abbiamo già visto in un altro articolo che, per controllare la luminosità di una plafoniera a LED, possiamo comperare una centralina programmabile TC 420. In questo articolo vi presento come realizzare una centralina programmabile con Arduino.

Centralina di controllo con Arduino
Centralina di controllo con Arduino

Oltre che per costruire una centralina di controllo per i LED, Arduino può essere utilizzato per fare molte altre cose utili per un acquario; ad esempio, controllare delle ventole di raffreddamento. Questo articolo sarà, pertanto, utile come introduzione per progetti più complessi.

Il progetto che segue è alla portata di tutti: io stesso ho realizzato questa centralina come mio primo progetto Arduino. Nonostante questo, posso consigliare un tale progetto solo a chi trova interessante l’elettronica fai da te!

Per realizzarlo, difatti, bisogna avere un minimo di abilità nell’uso di un saldatore, un minimo di dimestichezza con l’elettronica e qualche conoscenza di programmazione.

Saldatore
Saldatore

Benché il costo dei componenti che useremo sia molto basso, la realizzazione di questa centralina richiede del tempo (sia per la costruzione, che per ottenere tutti i pezzi necessari) e l’attrezzatura necessaria. Se dobbiamo aggiungere il costo del saldatore, lo stagno e qualche altro accessorio, il risparmio si annulla in fretta.

Se siete dunque motivati a lanciarvi nel meraviglioso mondo di Arduino, non vi resta che andare alla pagina successiva!