Qualcuno ci prova gusto. Noi non giudichiamo nessuno, ognuno è libero di farsi male come vuole. Per le persone normali, invece, vuotare, riempire e rabboccare l’acquario è una gran rottura di scatole. In questo articolo vi suggeriamo qualche metodo semplice ed indolore.


Il riempimento, il vuotamento e il rabbocco dell’acquario sono operazioni che possono creare qualche problema, soprattutto ai più inesperti…

Eugenio de Blaas (1843-1932), Portatrice d'acqua
Eugenio de Blaas (1843-1932), Portatrice d’acqua

…acqua sul pavimento, litigi con la moglie, cacciate di casa… Allora si cerca rimedio con la tecnologia, affidandosi ad apparati costosi e complicati… oppure ci si rivolge ad Acquariofilia Facile! In questi capitoli vedremo come vuotare, riempire e rabboccare l’acquario senza ricorrere all’ausilio di sensori di livello o di galleggianti, ma solo con tubo, secchio ed eventualmente una bottiglia… Ma andiamo con ordine e iniziamo con la cosa più facile: vuotare l’acquario.