Fertilizzazione

Questa sezione è dedicata a tutti gli argomenti sulla fertilizzazione delle piante in acquario.

Quali sono le necessità delle piante acquatiche?
La fertilizzazione può essere effettuata dal fondo o in colonna, con fertilizzanti a componenti separati o all in one.

Il nostro punto forte è la fertilizzazione con il metodo PMDD, base e avanzato, con il quale è possibile dare alle piante il giusto apporto di elementi macro (carbonio, azoto, potassio, calcio, magnesio, fosforo, zolfo) e micro (ferro, cloro, manganese, boro, zinco, molibdeno, rame).

Magnesio – Fertilizzanti per acquario

Il magnesio è il quinto nutriente più richiesto dalle piante, dopo il carbonio (ovviamente), l'azoto, il potassio ed il calcio. Vediamo assieme come si...

PMDD – Protocollo avanzato

Avrete senz'altro letto la nostra versione del protocollo PMDD (se non l'avete fatto vi invitiamo a farlo). Tuttavia qualche lettore potrebbe trovarsi nella necessità...

Ferro – Fertilizzanti per acquario

Il ferro è un oligoelemento, per le nostre piante d'acquario e uno dei principali fertilizzanti. In questo articolo parliamo della sua carenza e come...

Fosforo – Fertilizzanti per acquario

Per quantità, il fosforo occupa soltanto il 5° posto tra i macronutrienti, precedendo soltanto lo zolfo. Vediamo i fertilizzanti per le piante d'acquario di...

Potassio – Fertilizzanti per acquario

Il potassio è il terzo nutriente più importante per le piante dei nostri acquari, dopo il carbonio e l'azoto, ma diventa il primo tra...

La Legge di Liebig (o Legge del Minimo di Liebig)

La legge del minimo di Liebig: una lettura obbligata per l'acquariofilo facile. Dopo la quale, la fertilizzazione delle piante d'acquario avrà molti meno segreti. Su...

Fertilizzazione in acquario e protocollo PMDD

In questo articolo vi descriveremo un protocollo PMDD per la fertilizzazione delle piante del vostro acquario basato su prodotti artigianali, facilmente reperibili ovunque e...